home / Archivio / Fascicolo 1 - 2019


Fascicolo 1 31/03/2019

leggi fascicolo indice fascicolo
Nuovo Regolamento sulla protezione dei dati: impatti organizzativi e gestionali dal punto di vista di una compagnia di assicurazione

L’obiettivo di questo intervento consiste nel portare all’attenzione l’importanza dell’impatto applicativo del nuovo Regolamento (UE) n. 679/2016, noto anche come “GDPR”, sull’organizzazione e sulla gestione della privacy all’interno di una compagnia assicurativa. Il Regolamento generale sulla protezione dei dati, infatti, non è soltanto una ...

Privacy, rischio informatico e assicurazioni

Cresce la consapevolezza del rischio cibernetico e con essa la ricerca di strumenti per farvi fronte. Gli assicuratori da parte loro sembrano aver individuato un settore di business, ma anche aver preso atto di alcune criticità che rendono difficile l’applicazione dei modelli tradizionali di gestione del rischio al c.d. cyber risk. Sia dal lato degli assicurati sia dal lato ...

L' ibrida collocazione dell´assicurazione infortuni: ricerca di inquadramento dogmatico o pragmatica atipicità?

Con l’ordinanzan. 25099/2017 la Corte Suprema di Cassazione [1] partendo dall’assunto che “l’assi­curazione contro gli infortuni sia riconducibile nella tipologia dell’assicurazione contro i danni”, ne deduce che, in tale fattispecie, “l’obbligo di pagare l’indennizzo , anche se esso sia stato predeterminatoin una somma fissa o ...

Risarcimento del danno civilistico e polizza infortuni nel recente orientamento di alcune pronunce giurisprudenziali (Cass. 22 maggio 2018, n. 12565)

(Sez. Un.) – 22 maggio 2018, n. 12565 – Pres. Mammone, Est. Giusti, P.M. Sgroi –Ministero della Difesa e Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (Avv. Gen.dello Stato) c. Aerolinee Itavia S.p.A. (avv. Alessi, Criscuolo, Azzaro). (Sentenze impugnate: App. Roma 27 settembre 2012 e App. Roma 4 ottobre 2013)  
Giurisprudenza Nota a sentenza Corte di Cassazione

Corte Suprema di Cassazione (Sez. 3) – 4 maggio 2018, n. 10602 (ord.) – Pres. Vivaldi, Est. D´Ovidio, P.M. Troncone (conf.) – B. (avv. Eordegh) c. Z. (avv. Pieri Nerli).

L’assicurazione contro l’invalidità permanente da malattia – al pari di quella per l’infortunio non mortale, dalla quale si differenzia solo perché il danno alla persona deriva da un processo morboso “interno” alla stessa e non da un fattore causale “esterno” ad essa – rientra nell’ambito ...
Giurisprudenza Nota a sentenza Corte di Cassazione

Corte Suprema di Cassazione (Sez. III) – 29 maggio 2018, n. 13377 (ord.) – Pres. Vivaldi, Est. Positano – Miriade S.p.A. (avv. Marino) c. F. (avv. Sorrentino).

Nell’assicurazione contro i rischi di danni alla merce trasportata, stipulata per conto di chi spetta, la persona legittimata a domandare l’indennizzo è il destinatario se il trasporto viene affidato dal venditore ad un vettore o ad uno spedizioniere, perché in tal caso, per effetto della consegna della merce alla persona incaricata del trasporto, si trasferisce in capo ...
Giurisprudenza Nota a sentenza Corte di Cassazione

Corte Suprema di Cassazione (Sez. III) – 29 maggio 2018, n. 13394 – Pres. Vivaldi, Est. Spaziani – T. (avv. Massatani) c. C. (avv. Alberici).

In tema di risarcimento del danno derivante dalla circolazione dei veicoli a motore e dei natanti, qualora vi siano più persone danneggiate nello stesso sinistro, l’assicuratore deve provvedere, usando la normale diligenza, all’identificazione di tutti i danneggiati, attivandosi anche con la loro congiunta chiamata in causa, per procedere alla liquidazione del risarcimento ...
Giurisprudenza Nota a sentenza Corte di Cassazione

Corte Suprema di Cassazione (Sez. 3) – 11 ottobre 2018, n. 25167 – Pres. Travaglino, Est. Positano, P.M. Troncone (conf.) – S. (avv. Morbidelli) c. C. (avv. Peruzzi).

Alla luce della complessiva disciplina di cui alla l. n. 792 del 1984 (artt. 1, 4 lett. f) e g), 5, lett. e) ed f), 8), il “broker” assicurativo svolge – accanto all’attività imprenditoriale di mediatore di assicurazione e riassicurazione – un’attività di collaborazione intellettuale con l’assicurando nella fase che precede la messa in ...
Giurisprudenza Nota a sentenza Corte di Cassazione

Corte Suprema di Cassazione (Sez. III) – 9 maggio 2019, n. 12231 (ord.) – Pres. Vivaldi, Est. Moscarini, P.M. Fresa (conf.) – C. (avv. Soliman) c. G.

In tema di assicurazione obbligatoria per la responsabilità civile derivante dalla circolazione dei veicoli, il terzo trasportato ha diritto al risarcimento del danno alla persona da parte dell’assicuratore se prova di averne ignorato senza colpa la illegale circolazione, essendo la mancata conoscenza dell’illegalità un fatto costitutivo della pretesa (1).
Giurisprudenza Nota a sentenza Corte di Cassazione

Corte Suprema di Cassazione (Sez. II) – 23 maggio 2019, n. 14107 (ord.) – Pres. San Giorgio, Est. Scarpa, P.M. Matera (conf.) – B. (avv. Calcaterra) c. D. (avv. Ciliberti).

In presenza di un patto di gestione della lite connesso ad una assicurazione della responsabilità civile, vanno distinti il rapporto di patrocinio, in virtù del quale l’avv. è tenuto a svolgere le difese dell’assicurato, dal contratto di prestazione d’o­pera, che il medesimo avv. stipula direttamente con l’assicuratore. La duplicità di tali ...
Giurisprudenza Nota a sentenza Corte di Cassazione

Massimario

Cass. 5 marzo 2019, n. 6319 / Cass. 24 aprile 2019, n. 11215 (ord.) / Cass. 31 maggio 2019, n. 14873 (ord.) / Cass. 17 giugno 2019, n. 16148 (ord.)
Massimario delle sentenze della Corte di Cassazione, della Corte di Giustizia UE e delle Corti di Merito

Corte di Giustizia dell´Unione Europea (Sez. VIII) – 31 gennaio 2018 – in causa C-106/17 – Pres. Malenovský, Rel. Šváby – Hofsoe c. LVM Landwirtschaftlicher Versicherungsverein Münster AG (avv. Siewiera-Misiuda).

Le norme comunitarie che consentono alla vittima d’un sinistro stradale di convenire l’assicuratore straniero del responsabile dinanzi al giudice del proprio domicilio (artt. 11 e 13 Regolamento UE n. 1215/12) sono vòlte a tutelare la vittima, e non trovano quindi applicazione nel caso in cui quest’ultima ceda il proprio credito risarcitorio ad un soggetto che svolga ...
Massimario delle sentenze della Corte di Cassazione, della Corte di Giustizia UE e delle Corti di Merito


  • Giappichelli Social