Norme di autodisciplina

Come inoltrare i contributi alla rivista.

Valutazione articoli

Libri ricevuti.

home / Giurisprudenza / Corte di cassazione / RCA e rivalsa verso ..

13/01/2021
RCA e rivalsa verso l'assicurato: un "decalogo" della Corte di cassazione


argomento: Giurisprudenza - Corte di cassazione

» visualizza: il documento (Cass. civ., sez. III, ord. 13 gennaio 2021 n. 458) scarica file

PAROLE CHIAVE: assicurazione r.c.a.

di Marco Rossetti

Con l'ordinanza 458/21 la Corte di cassazione ha affrontato il tema della rivalsa del'assicuratore della r.c.a. che, avendo indennizzato il terzo danneggiato, agisce in rivalsa nei confronti dell'assicurato ex art. 144 cod. ass., sul presupposto che, in base ai patti contrattuali, avrebbe avuto diritto di rifiutare la prestazione (nella specie, per essere il veicolo guidato da persona munita di patente straniera, non convertitain patente italiana). L'ordinanza si segnala in quanto la S.C. in essa riassume e chiarisce pressoché tutti gli elementi caratteristici di tale azione, ed in particolare: 1°) l'azione può essere proposta dall'assicuratore anche quando abbia risarcito il terzo spontaneamente, e non per effetto di giudicato; 2°) l'assicurato può opporre all'assicuratore tutte le eccezioni che avrebbe potuto opporre al terzo danneggiato (nella specie, il concorso di colpa); 3°) l'assicuratore ha l'onere di dimostrare di avere indennizzato il terzo danneggiato; 4°) l'assicuratore non ha l'onere di provare che l'assicurato circolasse senza patente, essendo invece onere dell'assicurato dimostrare di essere in posesso di una valida patente di guida. 



indietro

  • Giappichelli Social