Norme di autodisciplina

Come inoltrare i contributi alla rivista.

Valutazione articoli

Libri ricevuti.

home / Giurisprudenza / Corte di cassazione / Danno biologico: non possono ..

10/11/2020
Danno biologico: non possono cumularsi l'indennizzo Inail e il risarcimento dovuto dal responsabile


argomento: Giurisprudenza - Corte di cassazione

» visualizza: il documento (Cass. civ., sez. VI-3, ord. 5 novembre 2020 n. 24633) scarica file

PAROLE CHIAVE: assicurazione r.c.a. - surrogazione assicuratore - danno biologico

di Marco Rossetti

La vittima d'un sinsitro stradale che abbia percepito l'indennizzo del danno alla salute dall'Inail perde la legittimazione a domandare, per l'importo corrispondente, il risarcimento del danno al resposnabile ed al suo assicuratore della RCA. A tal fine nulla rileva né che l'Inail abbia o non abbia chiesto di surrogarsi al danneggiato nei diritti di quest'ultimo verso l'assicuratore del responsabile; né che l'assicuratore del resposnabile, al momento dell'introduzione della domanda risarcitoria contro di lui proposta, non abbia ancora verrsato all'assicuratore sociale la somma da questo richiesta a titolo di surrogazione. 



indietro

  • Giappichelli Social