Norme di autodisciplina

Come inoltrare i contributi alla rivista.

Valutazione articoli

Libri ricevuti.

home / Giurisprudenza / Corte di giustizie UE / ResponsabilitÓ del vettore ..

15/07/2020
ResponsabilitÓ del vettore aereo per la perdita del bagaglio: la convenzione di Montreal prevede un risarcimento e non un indennizzo


argomento: Giurisprudenza - Corte di giustizie UE

» visualizza: il documento (Corte giust. UE 9 luglio 2020, in causa C-86/19) scarica file

PAROLE CHIAVE: trasporto aereo

di Marco Rossetti

 Con la sentenza segnalata la Corte di Lussemburgo ha stabilito che l’articolo 17, paragrafo 2, della Convenzione di Montreal sulla resposnabilità del vettore aereo deve essere interpretato nel senso che la somma prevista da quest’ultima disposizione quale limite della responsabilità del vettore aereo in caso di distruzione, di perdita, di deterioramento o di ritardo dei bagagli consegnati che non siano stati oggetto di una dichiarazione speciale di interesse alla consegna costituisce un massimale di risarcimento del quale il passeggero interessato non gode di diritto e forfettariamente. Di conseguenza, spetta al giudice del nazionale determinare, entro tale limite, l’importo del risarcimento che gli è dovuto con riguardo alle circostanze oggetto del caso di specie.



indietro

  • Giappichelli Social